Leggo nel DailyNet i dati della acquisizione del 30% da parte del gruppo Sole24ore del sito Blogosfere.it. Il sole compra il 30% a 770k, valutando quindi l’azienda 2,5 mln.

Commento: la valutazione e le modalità sono identiche a quella usate da Dada per Blogo.it. C’è da dire però che Blogo faceva all’epoca della acquisizione almeno 400k annue di fatturato mentre Blogosfere ha chiuso il 2006 con 33k euro.

La valutazione è quindi stratosferica dal punti di vista economico. Ma in verità un network che fa un milione di utenti unici (nielsen) su contenuti propri, è comunque un qualcosa che ha un valore a prescindere dal fatturato. Ed un grande gruppo che si sta quotando può sicuramente spendere cifre del genere. Insomma secondo me il sole ha fatto un buon acquisto.

Ma è Montemagno ad avere fatto il colpo, non tanto nella prima valutazione, ma nella valutazione del successivo acquisto del 100%. Il diritto di opzione, una volta redatto il bilancio relativo al 2008, prevede una opzione di acquisto con un prezzo compreso nella forchetta di 3,5 milioni e 15 milioni di euro.

Per giustificare (e quando si è quotati si deve giustificare) quella valutazione, Blogosfere dovrebbe fare un EBITDA compreso tra i 350k e 1,5 milioni di euro, e quindi un fatturato compreso tra 1,5 milioni e 7 milioni. Chiudendo il 2006 a 33k, e chiudendo il 2007 ad una cifra intorno (vado a naso) ai 4-500k la strada per la parte bassa della forchetta è molto lunga.

Va detto di nuovo che Montemagno si è proprio magnato quelli del Sole ed ha fatto un ottimo accordo. L’unica pecca è questa intervista dove paragona Blogo a Facebook, e Blogosfere a Youtube. Un pò di senso della misura!

E l’analisi della “bolla” lasciamola agli analisti.

blogosfere


Tag:, ,

Articoli Correlati